Sandro Carniel

Sandro Carniel

Sandro Carniel

Oceanologo, Dirigente di Ricerca presso l’Istituto di Scienze Polari del Consiglio Nazionale delle Ricerche in Venezia, Faculty Member presso il Master in Sustainability and Energy Management (MaSEM), Universita’ Bocconi.

Oceanologo, Dirigente di Ricerca presso l’Istituto di Science Polari del Consiglio Nazionale delle Ricerche in Venezia, e’ Faculty Member presso il Master in Sustainability and Energy Management (MaSEM), Universita’ Bocconi.

Con oltre 250 pubblicazioni e contributi scientifici su riviste è una delle voci più autorevoli dell’oceanografia internazionale. La sua ricerca tocca principalmente i temi del rapporto tra oceani e clima seguendo un approccio multi- e interdisciplinare, con particolare riferimento alle nuove tecnologie emergenti e ai modelli numerici accoppiati.

Membro di svariati comitati editoriali, responsabile di progetti internazionali e vice presidente della divisione Ocean Science presso la European Geosciences Union, è anche un apprezzato divulgatore scientifico (SuperQuark, Linea Blu, Speciale TG1, Presa Diretta). Tra i suoi libri pop-science ricordiamo il recentissimo “Il mare che sale” (2022, Dedalo) e “Oceani, il futuro scritto nell’acqua” (2017, Hoepli), col quale si è aggiudicato il Premio Costa Smeralda.

Nel 2022 gli è stato attribuito il prestigioso premio “Tridente d’Oro” per meriti scientifici e divulgativi