Il premio Insegna dell’anno 2017 incorona 11 retailer Confimprese

L’annuale manifestazione ha assegnato ieri 30 premi alle insegne del mondo della distribuzione che si sono classificate prime nelle rispettive categorie

(Milano, 9 novembre 2017) – Sono 11 le aziende Confimprese premiate quest’anno dal premio Insegna dell’Anno 2017, organizzato dalla Studio Orlandini con il supporto di Largo Consumo come main media partner. I premi sono assegnati sulla base delle valutazioni espresse dai consumatori che aumentano di numero a ogni edizione: 320mila le valutazioni in crescita del 30% sul 2016. Le insegne valutate sono state 467 in 30 categorie. A competere non sono solo le imprese retail di grandi dimensione, ma anche quelle più piccole, in quanto il criterio di scelta da parte dei consumatori non riguarda solo la variabile prezzo, ma anche e soprattutto la soddisfazione del cliente.

 

I soci Confimprese appartengono ai due settori top del momento e hanno vinto premi diversi: fashion e food. A Original Marines è andato il premio speciale servizio, al gruppo francese Kiabi il premio abbigliamento bambino e donna, mentre Conbipel si è aggiudicato l’uomo. Doppio premio per il gruppo Inticom, che con il marchio Carpisa ha vinto borse & accessori e con Yamamay intimo & lingerie. Nelle calzature premio per Scarpe & Scarpe, nei giocattoli per Disney Store, nelle librerie per La Feltrinelli, nell’erboristeria L’Erbolario.

Nel food, infine, la ristorazione servita è stata assegnata a Old Wilde West del gruppo friuliano Cigierre e la ristorazione veloce agli spagnoli di 100 Montaditos.