Lo sviluppo 2018 del marchio Spontini fra Italia ed estero

Spontini®, fatturato in crescita a 23,5 milioni. In apertura le nuove pizzerie di Malpensa e Venezia. Oltre 30 le inaugurazioni previste nei paesi del Middle East, Nord Africa e in Russia nei prossimi anni
Milano, 1 febbraio 2018 – Spontini®, brand milanese della pizza al trancio in rapida crescita a livello nazionale e internazionale, ha presentato oggi, nel nuovo headquarter di Milano, i risultati di bilancio 2017 e annunciato le linee di sviluppo dell’espansione del marchio in Italia e all’estero. Con un fatturato in crescita di oltre l’11% rispetto al 2016, Spontini® prosegue nel percorso di crescita italiano e internazionale iniziato nel 2015 con il primo punto vendita a Tokyo, in Giappone, e che proseguirà da quest’anno con il Middle East e il Nord Africa.

Fatturato 2017 a 23,5 milioni
Il Gruppo chiude il 2017 con un fatturato a quota 23,5 milioni di euro, in aumento dell’11,2% rispetto ai 21 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. L’incremento è dovuto sia alle cinque nuove aperture del 2017 (Bergamo Alta e Centro, Stazione Centrale, Como, Assago) sia all’ampliamento del menu alle cosiddette “Speciali” che hanno affiancato il classico trancio Spontini® alla margherita e all’acciuga. “Sono numeri importanti – afferma il CEO & Founder di Spontini Holding, Massimo Innocenti – che testimoniano la natura di un’azienda che ha voglia di ricoprire ancor di più un ruolo da protagonista nel futuro della ristorazione e di non accontentarsi dei pur importanti traguardi già raggiunti. Le sfide non ci spaventano, per questo siamo proiettati verso altre opportunità che nei prossimi mesi ci porteranno verso nuove location e nuovi mercati”. Nel corso del 2017 Spontini® ha servito più di 4 milioni di tranci di pizza, utilizzando più di 460 tonnellate di farina, quasi 270 tonnellate di pomodori e 317 tonnellate di mozzarella.

Piano di sviluppo italiano
Prosegue lo sviluppo in Italia secondo le direttrici già tracciate che prevedono un rafforzamento nel canale travel, nei grandi centri commerciali e in location storiche. Dopo l’esordio nelle stazioni con l’apertura lo scorso anno in Stazione Centrale a Milano, il 2018 segnerà il debutto negli aeroporti. Nel giro di pochi giorni aprirà a Malpensa una nuova pizzeria nel Terminal 1 Area Extra Shengen, Satellite B. “Malpensa sarà per noi una vetrina sul mondo utile per farci conoscere e per studiare gusti e comportamenti dei consumatori di altri mercati e di altre culture. La partnership con Grandistazioni e con MyChef Spa di Areas Italia ci permette di svilupparci in luoghi di transito altamente visibili e battuti” afferma Massimo Innocenti. Altra apertura imminente, quella di Venezia. Inaugurerà entro la primavera, infatti, in Strada Nova, zona Cannaregio, in pieno centro storico, la prima pizzeria Spontini® in Veneto.

Espansione estera
Durante la conferenza stampa, il CEO Massimo Innocenti è entrato nei particolari anche dell’accordo annunciato il 17 gennaio scorso con il Gruppo Alshaya: “La prima parte del piano di sviluppo prevede 34 aperture entro sette anni, partendo dal Kuwait e dagli Emirati Arabi Uniti – ha affermato Innocenti -. Oltre a quelli citati, le inaugurazioni riguarderanno Paesi come Bahrein, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Libano, Giordania e, nella seconda e nella terza fase, Nord Africa, Turchia e Russia. Spontini rimarrà fortemente connotato come marchio italiano e milanese del food, ovviamente con le dovute modifiche al menu rese necessarie dai diversi contesti di mercato. Per questo, oggi più che mai, possiamo definire Spontini® un marchio del made in Milano davvero globale”.

I NUMERI DI SPONTINI®
Fatturato 2017: 23.500.000 €
Dipendenti: 307
di cui donne: 42%
di cui stranieri: 30%
Mozzarelle utilizzate: 317.534 kg
Farina consumata: 460.481 kg
Pomodori usati: 266.928 kg
Tranci di pizza venduti: 4.194.419
Numero punti vendita: 24, di cui 8 in franchising (6 in Italia e 2 in Giappone)
Nazionalità dipendenti
Albania, Bangladesh, Brasile, Ecuador, Egitto, El Salvador, Etiopia, Filippine, Italia, Marocco, Nigeria, Pakistan, Perù, Polonia, Repubblica Dominicana.
Spontini®
Nata a Milano nel 1953, Spontini® è oggi una realtà imprenditoriale con 24 ristoranti all’attivo, di cui otto in franchising e due in Giappone. Nel 2017 ha servito oltre 4 milioni di tranci di pizza. La famiglia Innocenti, alla guida dell’azienda dal 1977, è proprietaria del marchio Spontini® e, attraverso Spontini Holding, gestisce lo sviluppo nazionale e internazionale del marchio. Con Spontini® Factory, nata nel 2015, l’azienda si occupa anche di formazione del personale interno, di sviluppo e creazione di nuovi prodotti e di erogazione di corsi per i pizzaioli del futuro. spontinimilano.com