Resca, Confimprese: «Voucher: la lotta di tutti contro tutti»

Resca, Confimprese: «Voucher: la lotta di tutti contro tutti»

 

(Milano, 16 marzo 2017) – «È la fine dei voucher. È la lotta di tutti contro tutti. Il Governo li ha sacrificati alla lotta politica senza pensare ai lavoratori e mettendo in grave difficoltà le aziende, che da sempre li utilizzano solo in contesti occasionali. Con i problemi che abbiamo di burocrazia, lentezza, evasione fiscale l’eliminazione dei voucher è l’ennesimo passo indietro che il nostro Paese compie» così Mario Resca, presidente Confimprese sul Ddl voucher.

«I voucher hanno permesso negli ultimi anni di crisi a molte famiglie di incrementare il proprio reddito in modo trasparente e se, come sostengono i sindacati, rappresentano l’ultimo gradino prima della precarietà, la loro eliminazione comporterà il ritorno al nero» conclude Resca.