Resca, Confimprese: «Inflazione stabile, ma attenzione al carrello della spesa. Famiglie ancora in difficoltà»

Milano, 22 febbraio 2024 – «L’inflazione è stabile, ma permane una volatilità potenziale, legata alla forte polarizzazione in campo negativo dei beni energetici. I prezzi al consumo di beni alimentari e servizi ricettivi sono ancora alti. Occorre guardare ai prossimi mesi con prudenza, in quanto il potere d’acquisto delle famiglie deve ancora assorbire una pressione non indifferente legata ai prezzi elevati dei beni di prima necessità. Se gli energetici accelerano anche l’indice dei prezzi al consumo torna a salire» così Mario Resca presidente Confimprese.