Resca Confimprese: «Il retail perde il 30% nel primo week end di coronavirus»

Milano, 24 febbraio 2020 – Drastico calo di traffico nei negozi, fatturati retail in forte flessione del 30-40% nel primo fine settimana di diffusione del coronavirus, previsioni di un’ulteriore decrescita ancora non calcolabili per il resto della settimana. Questi i primi sintomi di una crisi che si inserisce nel sistema economico di un Paese già in recessione, che fino a ieri ha beneficiato del forte flusso turistico.

«Condividiamo le forti preoccupazioni – dichiara Mario Resca, presidente Confimprese – e le richieste di adeguate misure a sostegno di tutto il sistema espresse da Confcommercio e Confindustria anche in tema di fiscalità, come la sospensione delle scadenze contributive per le aziende. Bisogna tenere in piedi il sistema Paese, siamo preoccupati per gli ulteriori danni che questo flagello potrà causare alla nostra economia».