Confimprese-Federmanager sul franchising

Confimprese-Federmanager sul franchising

DA MANAGER A IMPRENDITORE: LE OPPORTUNITÀ DEL FRANCHISING IN ITALIA Gargano, Presidente Federmanager Roma: Federmanager luogo d’informazione, formazione approfondimento e confronto.

Si è tenuto ieri pomeriggio a Roma presso l’Auditorium Federmanager in Via Ravenna, 14 l’evento formativo e informativo realizzato da Confimprese in collaborazione con Federmanager Roma teso a fornire una panoramica delle opportunità che la formula distributiva del Franchising offre per l’autoimpiego e la realizzazione di percorsi imprenditoriali.

Ricco il panel dei relatori che si sono avvicendati sui diversi aspetti del tema trattato: Francesco Montuolo, Executive Vice President Confimprese su “Il Franchising in Italia: scenario e opportunità”, Alessandro Barzaghi – Avvocato Cocuzza e Associati Studio Legale su “La normativa italiana e gli elementi del contratto”, Claudio Crosta – Presidente Gruppo Proper Transearch su “Da Manager a Imprenditore” Fabrizio Brogi – Presidente Nau e Marco Lampitelli – Franchisee Nau su “Case history” .

«Il franchising rappresenta un’alternativa al lavoro subordinato – ha spiegatoFrancesco Montuolo, vice presidente Confimprese – ed è non solo uno strumento di collocamento per i giovani, ma anche di ricollocamento per chi è uscito dal mondo del lavoro e di riconversione di negozi al dettaglio tradizionali. L’Italia mostra una buona ricettività nei confronti della formula, tanto che è al 4° posto in Europa per numero di franchise brand ed è il 2° Paese europeo per numero di brand in franchising. Anche il nostro Osservatorio Franchising prevede per quest’anno l’apertura di 928 nuovi negozi in aumento del 18% vs 2015, con una ricaduta occupazionale di oltre 5.500 addetti».

«Il Franchising è una formula distributiva che ha avuto grande sviluppo nel mondo dimostrando che può portare a risultati economici e di sviluppo molto interessanti – ha ricordato Giacomo Gargano, Presidente Federmanager Roma e U.R. Lazioin apertura dei lavori – Ringrazio per la collaborazione Confimprese che ha realizzato l’evento e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma che ha accreditato il corso riconoscendo ai partecipanti iscritti all’Ordine l’assegnazione di 3 Crediti Formativi Professionali ex Dpr 137/2012. L’ampia partecipazione a questa occasione formativa – ha concluso Gargano – ci spinge a continuare sulla via della cooperazione con le altre realtà associative sempre nell’ottica di condivisione delle iniziative di specifico e reciproco interesse che si svolgono sul territorio. »