Assemblea Confimprese: proposte su rinegoziazione canoni di locazione, Sostegni bis e rinnovo comitato esecutivo

Prevista per oggi pomeriggio l’assemblea generale dell’associazione del commercio moderno presieduta da Mario Resca

Milano, 27 maggio 2021 – Si svolgerà oggi pomeriggio alle ore 17.00 l’assemblea generale di Confimprese, l’associazione del commercio moderno che rappresenta 40mila punti vendita in Italia, 350 brand commerciali, 600mila addetti ed è guidata dal presidente Mario Resca.

Nel corso dell’assemblea, oltre all’approvazione del bilancio 2020, saranno illustrate le attività istituzionali dell’associazione volte a sostenere gli interessi del retail piegato dalla pandemia e dalle restrizioni dell’emergenza sanitaria.

In ambito istituzionale, Confimprese sta lavorando sul monitoraggio del disegno di legge sulla rinegoziazione dei canoni di locazione, chiedendo l’esclusione delle agevolazioni dalla base imponibile e l’estensione dei beneficiari agli immobili D8, contratti di ramo d’azienda e grandi locazioni.

Sotto la lente anche il Dl Sostegni 2, che ha accordato il credito d’imposta sugli affitti commerciali da gennaio a maggio 2021, ma solo alle aziende con fatturato inferiore ai 10 milioni, discriminando le medie e grandi aziende che sono quelle con il maggior numero di dipendenti.

Previsto il rinnovo del comitato esecutivo che definisce le attività di sviluppo per l’associazione. Presieduto da Mario Resca, il comitato è composto dai seguenti consiglieri: Francesco Montuolo, vice presidente Confimprese, Barbara Cimmino corporate social responsibility director Yamamay, Andrea Cipolloni amministratore delegato Autogrill Italia-Europa, Michel Cohen ceo DentalPro Group, Alessandro Lazzaroni amministratore delegato Burger King, Francesco Riganti direttore marketing Mondadori Retail.