Commercio online in India: il caso di Store King

Il mercato rurale indiano svilupperà, nei prossimi quattro anni, un giro d’affari tra i 10 e i 12 miliardi di dollari. Scopriamo insieme come il sito Store King riesce a servire oltre 800 milioni di persone attraverso i minimarket.

La storia di Store King comincia a Hanchipura, un villaggio nel sud rurale dell’India caratterizzato da un insolito particolare: tutte le 150 famiglie presenti possiedono una motocicletta Hero Splendor rossa. Questa peculiarità ha radici molto più profonde del più semplice spirito competitivo: a Hanchipura le persone non acquistano un prodotto per sentirsi superiori o per competere con gli altri, ma per sentirsi uguali agli altri. Questo aspetto ha incuriosito Sridhar Gundaiah, CEO di Store King, il quale ha constatato inoltre come i negozianti siano in grado di orientare gli acquisti dei propri Clienti.

Quando si tratta di un acquisto, qualunque esso sia, i Clienti si basano principalmente sulle opinioni dei commercianti. Da qui l’idea di Gundaiah: al momento di fondare Store King nel 2012 si è deciso di fondare la propria idea di business sui minimarket delle zone rurali le quali contano circa 650000 villaggi con oltre 850 milioni di consumatori, il 70% dei quali con poco o nessun accesso alla tecnologia. La scelta si è poi rivelata vincente anche in virtù delle ultime misure restrittive nei confronti dei colossi del commercio online volute dal governo per tutelare gli esercenti locali.

Grazie a Store King il numero di indiani che hanno accesso alle opportunità del commercio online è aumentato notevolmente. I negozi affiliati alla società hanno infatti a disposizione dei tablet che evidenziano i prodotti più convenienti. I Clienti possono scegliere i prodotti dal catalogo e pagare direttamente il negoziante locale il quale inoltra l’ordine a Store King. In poco tempo i prodotti arrivano direttamente in negozio e sono pronti per il ritiro. Il commerciante riceve quindi una commissione per l’intermediazione.

Questo sistema permette a Store King di aggirare le misure sul commercio online volute dal governo e di risparmiare su spedizioni e marketing. L’organizzazione, inoltre, si avvale di ricerche sul campo e dell’Intelligenza artificiale con l’obiettivo di elaborare specifici modelli d’acquisto che evitano di accumulare scorte di invenduto.

Il consumatore Indiano. Profilo e motivazioni

Il consumatore Indiano. Profilo e motivazioni

Scarica la guida