Quali sono i fattori che favoriscono una Employee Experience positiva nella tua azienda?

Comprendere e migliorare l'esperienza dei dipendenti è fondamentale per le aziende. Fornire un'esperienza coinvolgente ti aiuterà ad attirare e trattenere dipendenti qualificati. Una forte Employee Experience ti guiderà anche nel fornire un’eccellente Customer Experience.

Man mano che le organizzazioni abbandonano le strutture a silos, l'esperienza dei dipendenti, la cosiddetta Employee Experience, diventa più importante e, allo stesso tempo, più complessa. Un recente studio effettuato da Deloitte e Facebook rileva che solo il 14% delle aziende ritiene che i propri processi interni per la collaborazione e per il decision making funzionano correttamente e il 77% ritiene che l'email non sia più uno strumento valido per una comunicazione efficace.

Le aziende di oggi hanno bisogno di un nuovo approccio che si basa sulle fondamenta della cultura e dell'engagement per concentrarsi sulla Employee Experience in modo olistico considerando tutti i fattori che contribuiscono alla soddisfazione, all'engagement e al benessere dei dipendenti.

La necessità di una soluzione olistica

Tradizionalmente le risorse umane hanno affrontato temi come l’engagement dei dipendenti, la cultura aziendale, i bonus, la formazione e lo sviluppo di carriera come programmi indipendenti e separati in silos. Ciascuno di questi programmi era a capo di un responsabile HR, aveva i propri strumenti di analisi e soluzioni differenti per guidare e misurare i cambiamenti.

La prospettiva dei dipendenti è diversa: considerano tutto ciò che accade sul lavoro come un’esperienza integrata che influisce sulla propria vita quotidiana all’interno e all’esterno del luogo di lavoro e influisce sul benessere fisico, emotivo professionale e finanziario. I candidati valutano i futuri datori di lavoro sin dall’inizio della loro esperienza nel processo di selezione e formulano giudizi rapidi su come sarà la loro vita all’interno dell’azienda, in base a come interagiscono con l’organizzazione durante tutto il ciclo di recruiting.

Questa visione integrata porta i dipendenti a richiedere un’esperienza olistica dai loro datori di lavoro, siano essi impiegati full-time, part-time, a tempo determinato o talenti in crowdsourcing.
L’HR e i leader aziendali devono affrontare sia questa richiesta che l’opportunità di ripensare i ruoli, la struttura, gli strumenti e le strategie adottate per progettare e offrire un’esperienza integrata dei dipendenti.

Nell’infografica che segue ti suggeriamo un punto di partenza per migliorare la tua Employee Experience.

Fattori che contribuiscono a una Employee Experience positiva

Employer branding

Employer branding

Scarica l'e-book