WENDA: LA STARTUP CHE TRACCIA IL CIBO

Wenda è una nuova startup che verifica l’integrità del cibo lungo la catena alimentare, utilizzando l'Internet of things per controllare che gli alimenti restino integri dalla consegna presso i depositi della gdo fino all'acquisto da parte del cliente.

Il problema che risolve la startup è la difficoltà da parte della Gdo di valutare l'integrità dei prodotti in fase di ricezione e di stoccaggio delle merci, comportando notevoli costi di gestione e rischi per la salute dei clienti.

Wenda nasce nel 2015 a Bologna ed utilizza una piattaforma "JODYN Iot" che traccia l'integrità dei prodotti deperibili e fornisce diversi servizi tra cui:

  • Panoramica allarmi di integrità e criticità nella filiera
  • Livelli di accesso ai dati dei viaggi differenziati
  • Documenti di viaggio e qualità in digitale
  • Integrazione con diversi sistemi e data logger

La soluzione studiata da Wenda è adatta ai produttori, alla gdo, alla ristorazione collettiva, agli importatori, al retail food.

L'idea nasce per il settore del vino, per la verifica della tracciabilità delle spedizioni del vino e poi è stata successivamente modificata trovando una soluzione adatta anche ad altri settori, tra cui quello della Gdo.

La startup ha vinto diversi premi negli anni per la sua soluzione grazie al focus dedicato alla riduzione degli sprechi alimentari anche in un'ottica di "rispetto dell'ambiente".

 

Massimiliano La Rocca, B3innovation

https://www.economyup.it/retail/open-inn-retail-award-ecco-i-18-finalisti-del-premio-per-lopen-innovation-nel-retail/