[18 marzo 2020] Per quanto concerne le aspettative non retribuite, l'art. 23 del decreto "Cura Italia" prevede il riconoscimento retroattivo, a decorrere dal 5 marzo, di congedi parzialmente retribuiti.  Ovviamente la fruizione di tale congedo non è d'ostacolo all'utilizzo dell'ammortizzatore sociale previsto.