[24 marzo 2020] Ad oggi, purtroppo il credito d’imposta pari al 60% del canone di locazione corrisposto dai negozianti (in relazione alla sola fattispecie giuridica “contratto di locazione”) e previsto nel maxidecreto, non si applica alle attività di commercio al dettaglio di articoli di profumeria.